Walter in azione nel cross lungo

Prima pagina rifondarola – 22 02 2012

Giornata di cross per tutti i gusti domenica 19 febbraio ad Ostia, nella pinetina della Stella Polare.

Nel settore assoluti insperata qualificazione alla finale nazionale per la nostra formazione. Ancora in evidenza Capizzi fra i master. Queste gare valevano anche come V prova di Criterium.

Classifiche CdS Assoluti – qui (sito Fidal Lazio)

Classifiche CdS Master – qui (sito Fidal Lazio)

Classifica del Criterium dopo la V prova – qui

Dopo i rinvii per neve delle settimane scorse, è stata recuperata la seconda fase dei Campionati Regionali di Società di cross per i settori Assoluti e Master.

A sorpresa la nostra rappresentativa maggiore ha strappato il visto per la finale dei campionati assoluti di cross per società, che si svolgerà a Correggio (Reggio Emilia) domenica 4 marzo. La caparbietà dei nostri rappresentanti nel non voler lasciare nulla di intentato è stata premiata (alla faccia di Boris, che non è neanche venuto a fare il tifo). Incredibile Walter, a cui dopo quasi due mesi di piattaforme e tormente di neve basta una settimana scarsa di allenamenti per ben figurare. Ancora una conferma per ‘Zed’ Tufani, affidabile ed in costante miglioramento. I veterani Ugo ed Enzo concludono doloranti, ma in gara non fanno sconti. A breve le convocazioni per la finale, che, fa un certo effetto dirlo, sarà la numero 14 nella storia della nostra squadra.

Per quanto riguarda le gare riservate ai master si segnala il nuovo tentativo del presidente di battere il capizi. Anche stavolta però niente da fare, troppo forte quest’ultimo, in odore di convocazione con la squadra maggiore. Stefano Conti, in solitario nel pomeriggio, si conferma con una prestazione migliore del duo Guerra A.- Gaglioppa, che si è accontentato di completare la prova senza affaticarsi più di tanto (in vista della Roma Ostia della prossima settimana). Al femminile molto determinata la prestazione di Marcella, che si conferma leader del settore in assenza di tante altre compagne di squadra (piuttosto… che fine hanno fatto?). discutibile l’approccio alla gara di Valeria, presentatasi al via senza completino e con un paio di scarpe più adatte alla modern jazz che alla corsa campestre!!! Si è presa anche una storta!!! Tanti spunti insomma da vedere e raccontare ma… domenica c’è anche la roma ostia. In bocca al lupo, rifondaroli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *