prima pagina rifondarola 42/2011

Una giornata di sole e di luce sabato 15 ottobre, con la maratona a staffetta e le tante altre manifestazioni di contorno.Una ventina e più di rifondaroli S/M hanno partecipato in un modo o nell’altro alla gara. 3 le nostre squadre al via tra le 135 in totale. Come da copione, non sono mancate le emozioni. Anche quest’anno abbiamo lasciato il segno, il quarto posto finale è il risultato di una fantastica dimostrazione di volontà dei nostri big a gettare il cuore oltre l’ostacolo. E per poco non abbiamo centrato il podio, come lo scorso anno. Una lode a tutti i nostri rappresentanti, e cioè

Bambozzi, Serra, Pacca, Maniaci, Guerra U, 4^ classificata;

Bellisio, Conti, Paolessi, Guerra A, Vasta, 64 ^ classificata;

Benadusi, Ciaccia, Giordani, Leonardi, D’Agostino, 89^ classificata.

Da segnalare su tutti:

 

  • Un Boris Maestoso e sempre molto elegante;
  • L’ esordio rifondarolo di Lorenzo, Barbara ed Evandro
  • Il sacrificio di Paola, che ci ha consentito di qualificare una squadra evitando al presidente di correre con la parrucca
  • L’arrivo in volata per l’89^ posizione di Andrea.

Vedi la classifica e le vignette di A. Guerra.

Nel frattempo Zed Tufani corre la mezza a Pescara e riesce nell’impresa di scendere sotto l’ora e venti, mentre Fabio Lucidi completa la sua seconda maratona, a Venezia, non senza patire, gli ultimi 7 km. Ma quando la lotta si fa dura… Stanchezza e dolori ai tendini non hanno neanche scalfito la corazza. Missione compiuta, con o senza i fratelli Cipollone.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *