Ecotrail di Castelfusano

Ricevo da Boris e pubblico la sua cronaca all’ecotrail di Castel Fusano (classifica). Purtroppo al momento non ho immagini dell’evento.

“Sono andato in incognito vista la condizione scarsa e soprattutto l’intenzione di fare più che altro un medio […] Avendolo sotto casa e costando soli 5euri di iscrizione, ho sfruttato l’occasione per farmi tirare 13km sotto 3’40, più o meno… dato che tuo fratello (Ugo, N.d.R.) era nelle Marche a gozzovigliare non avevo nessuna voglia di correre da solo! Fino ai -1500 ho corso in un gruppo di 4, poi siamo entrati su un tratto di basolato romano dell’antica via severiana, e da piedino di cristallo quale sono diventato, ho preferito stare sulle mie e guardare bene dove mettere i piedi. In tutto 1 ora per arrivare, correre, ritirare una squallida polo come premio, già smerciata a mio cognato, e tornare a casa…stile fantasma reduce da Hallowen! Un mio amico di Monterotondo che era anche lui a gareggiare, mi ha visto nelle classifiche e pensava ad un’omonimia…”

Boris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *